12 Dicembre 2017
RSS Facebook Twitter Linkedin Digg Yahoo Delicious
OkNotizie

Featured News

MultimediaMente - Awards

siti internet
net parade migliori siti
BlogItalia - La directory italiana dei blog
Review www.multimediamente.it on alexa.com

AdsManager Search



Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/views/latest/view.html.php on line 67

Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458

Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458

Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458
Attualità
Mercoledì 03 Dicembre 2014 08:56

Provocatoria, unica, disinibita, in poche parole Madonna. La pop stars malgrado i suoi 56 anni è ancora un sexy symbol e non smette di stupire. Ancora una volta è voluta andare oltre, su Interview Magazine ha rilasciato un'intervista  a 360° parlando delle sue esperienze con la droga e foto di sicuro impatto, perché in topless.

La Material Girl fotografata tra bustini e autoreggenti dice che nella vita ha provato di tutto. La droga è solo un illusione ha dichiarato la Ciccone – molti ha continuato credono di connettersi a Dio o a qualche altra forma di coscienza superiore, invece ti uccide! La cantante ha trascorso il Giorno del Ringraziamento a Malawi assieme ai bambini bisognosi di cure. Per questo si è voluta soffermare anche sull’ossessione di morire. L’idea quando arriverà l’ha sconvolta per molto tempo, ma ora bisogna pensare positivo per ottenere il massimo dalla vita!

Martedì 21 Ottobre 2014 09:54

 

Pronunciata stamattina la condanna per Pistorius, noto atleta campione olimpionico (noto per l'uso di protesi per le gambe e per la volontà di gareggiare tra i normodotati) che è stato coinvolto in una vicenda a dir poco sconvolgente.

Era il 14 febbraio 2013 quando uccise la fidanzata modella Reeva Steenkamp. Lui ha sempre affermato che avendo sentito dei rumori in bagno pensava ci fossero dei ladri e quindi di non aver agito con dolo. La giuria sembra averci creduto e quindi la condanna pronunciata stamattina (la condanna già c'era stata doveva solo essere stabilita la misura) è di solo 5 anni, a cui andrebbero aggiunti tre anni per detenzione di armi, ma in questo caso la pena è sospesa. L'accusa aveva chiesto 10 anni, mentre la difesa aveva chiesto l'applicazione di una pena alternativa al carcere, ovvero i lavori socialmente utili.

Popular1

Popular2

Popular3

Popular4

Popular5

Popular6