12 Dicembre 2017
RSS Facebook Twitter Linkedin Digg Yahoo Delicious
OkNotizie

Featured News

MultimediaMente - Awards

siti internet
net parade migliori siti
BlogItalia - La directory italiana dei blog
Review www.multimediamente.it on alexa.com

AdsManager Search



Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458
Martedì 10 Giugno 2014 08:23

La disperata immigrazione verso l'Italia

Written by  RS
Rate this item
(0 votes)

Oggi al Viminale, si svolgerà un incontro tra il ministro dell’interno, Angelino Alfano e Piero Fassino (presidente Anci). Lo scopo sarà quello di raggiungere un accordo tra Stato, prefetture ed enti locali in relazione alle misure da adottare per affrontare il fenomeno massivo dell’immigrazione che sta interessando il nostro Paese.

Nel frattempo, mentre il Consiglio di Sicurezza dell’Onu dichiara attraverso un suo portavoce: “La questione degli immigrati nel Mediterraneo non è un problema che l’Italia può affrontare da sola. L’Italia sopporta un peso molto grosso ma è solo un punto di entrata, non può esserci solo una risposta nazionale, ma serve una risposta internazionale”, sulle nostre coste, tra Taranto e Palermo, sbarcano 2mila migranti.

Dall’inizio dell’anno, gli sbarchi sono 52mila.

E’ vero, noi sembriamo essere soprattutto, la strada di passaggio per la libertà.

Dal Nord Africa e dal Medio Oriente, partono incessantemente le ormai tristemente famose “carrette del mare”, organizzate da uomini senza scrupolo che ammassano gli uni sugli altri, gli esseri umani, per accumulare allo stesso modo ricchezza su ricchezza.

Si affrontano questi viaggi terribili con la consapevolezza che si potrebbe non arrivare mai e per molti così è stato, come nella giornata di ieri, in fase di salvataggio, il fatiscente gommone si buca sfregando contro la stessa imbarcazione che stava offrendo soccorso. Le persone che vi erano sopra avevano già indosso il giubbino  lanciato loro, ma nel momento in cui il "canotto" comincia a sgonfiarsi, il panico travolge tutti così come lo stesso gommone e per alcuni, il viaggio finisce definitivamente.

Last modified on Martedì 10 Giugno 2014 09:25
RS

RS

Salve,

sono Rosanna.

Mi è sempre piaciuto scrivere. Spero di poter interessare il lettore.

span>

 

Website: multimediamente.it/news/business/itemlist/user/112-rs.html/

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Popular1

Popular2

Popular3

Popular4

Popular5

Popular6