13 Dicembre 2017
RSS Facebook Twitter Linkedin Digg Yahoo Delicious
OkNotizie

Featured News

MultimediaMente - Awards

siti internet
net parade migliori siti
BlogItalia - La directory italiana dei blog
Review www.multimediamente.it on alexa.com

AdsManager Search



Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458
Venerdì 18 Luglio 2014 15:41

Berlusconi messaggio su Facebook: Un pensiero di rispetto va oggi alla Magistratura

Written by  Gianluca
Rate this item
(0 votes)

Ebbene si Berlusconi è stato assolto dalla sentenza di primo grado con cui era stato condannato a 7 anni. Assoluzione secca, i giudici della Corte D’appello hanno ritenuto che ‘’il fatto non sussiste’’, Berlusconi era ignaro dell'età di Ruby. Una doppia formula di assoluzione che comprende anche le telefonate di Silvio Berlusconi alla questura: per il rilascio di Ruby non avendo  gli estremi  di ‘’coercezione’’ Il Fatto non costituisce reato, praticamente vuol dire che i fatti di prostituzione minorile ci sono, ma Berlusconi non era a conoscenza dell’età della ragazza, non era consapevole che fosse minorenne. A quel tempo il Cavaliere credeva che Ruby era la nipote di Mubarak, la sua unica preoccupazione fu di evitare  incidenti diplomatici.

Su Facebook c’è stato un messaggio liberatorio dell’ex Premier che abbiamo voluto riportare, oppure potete leggerlo direttamente  leggere sulla del cavaliere

Sono profondamente commosso: solo coloro che mi sono stati vicini in questi anni sanno quello che ho sofferto per un'accusa ingiusta e infamante. Per questo il mio primo pensiero oggi va ai miei affetti più cari, che hanno sofferto con me anni di aggressione mediatica, di pettegolezzi, di calunnie, e che mi sono stati accanto con serenità e affetto ineguagliabili.

Un pensiero di rispetto va poi alla Magistratura, che ha dato oggi una conferma di quello che ho sempre asserito: ovvero che la grande maggioranza dei magistrati italiani fa il proprio lavoro silenziosamente, con equilibrio e rigore ammirevoli. Penso anche ai tanti, tantissimi amici, collaboratori, sostenitori, e soprattutto ai milioni di italiani che hanno continuato a credere nelle nostre battaglie politiche e a starmi vicino nonostante tutti i tentativi di infangare il mio nome e la mia onorabilità.

 

E' grazie a loro che ho potuto resistere, sul piano umano e sul piano politico. E infine un caloroso ringraziamento ai miei avvocati, al prof. Coppi, all'avv. Dinacci, all'avv. Ghedini e all'avv. Longo che hanno saputo fare il loro lavoro non soltanto con altissima professionalità e competenza, ma anche con quella passione civile, con quella sensibilità umana, con quella sete di verità che hanno dato ancora più valore al loro eccellente lavoro. Da oggi possiamo andare avanti con più serenità. Il percorso politico di Forza Italia non cambia. Credo che questo sia nell'interesse dell'Italia, della democrazia, della libertà. (Silvio Berlusconi, Facebook)

Last modified on Venerdì 18 Luglio 2014 15:47
Gianluca

Gianluca

La scrittura mezzo da sempre che ha determinato la volontà degli uomini e il loro sapere. A mio modo anch'io curo i miei pensieri attraverso l'arte dello scrivere.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Popular1

Popular2

Popular3

Popular4

Popular5

Popular6