13 Dicembre 2017
RSS Facebook Twitter Linkedin Digg Yahoo Delicious
OkNotizie

Featured News

MultimediaMente - Awards

siti internet
net parade migliori siti
BlogItalia - La directory italiana dei blog
Review www.multimediamente.it on alexa.com

AdsManager Search



Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458

Usa, stermina la sua famiglia per l'eredità: arrestato grazie alla denuncia di Facebook

Written by  Gianluca
Rate this item
(1 Vote)

Un ragazzo in Oklaoma nella città di Duncan ha sterminato la famiglia per l’eredità. A consegnare le prove del delitto è stato il social network di Zuckerberg denunciando alle autorità  i messaggi che Alan H di 19 anni  postava in bacheca e in privato con qualche contatto, non nascondendo la forte antipatia che nutriva per i suoi parenti. Il killer ha ucciso in successione: suo padre John Hruby, 50, sua madre Tinker Hruby, 48, e la sorella 17enne Katherine Hruby. Il ragazzo aveva come sogno quello di fare modello, amava lo shopping nei migliori negozi fino da indebitarsi e finire in un giro di strozzini.

All’interrogatorio ha confessato di aver ucciso da solo tutta la sua famiglia, il motivo perché aveva bisogno dell’eredità per pagare 3 mila dollari agli usurai. Non volevo che mia sorella avesse dei soldi – ha continuato il ragazzo. Alan ha nascosto i corpi dei genitori in casa, fino a quando la donna delle polizie non gli ha trovati gettati in un angolo, mentre lui era al college. Ora per una cifra irrisoria rischia la pena di morte!

Last modified on Mercoledì 05 Novembre 2014 12:56
Gianluca

Gianluca

La scrittura mezzo da sempre che ha determinato la volontà degli uomini e il loro sapere. A mio modo anch'io curo i miei pensieri attraverso l'arte dello scrivere.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Popular1

Popular2

Popular3

Popular4

Popular5

Popular6