21 Luglio 2018
RSS Facebook Twitter Linkedin Digg Yahoo Delicious
OkNotizie

Featured News

MultimediaMente - Awards

siti internet
net parade migliori siti
BlogItalia - La directory italiana dei blog
Review www.multimediamente.it on alexa.com

AdsManager Search



Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458
Lunedì 17 Novembre 2014 22:31

Spirulina l'alga anticancro: a breve anche in Europa

Written by  Gianluca
Rate this item
(1 Vote)

La natura ci ama anche se l’essere umano continua a trattarla male. Ed ecco l’ultimo regalo: un’alga chiamata spirulina che dispone  delle fantastiche proprietà tanto che in Giappone è usata da secoli per scopo terapeutico e per combattere il cancro. Questa pianta cresce nei laghi e non è ancora mainstream in occidente. La sua coltivazione è ancora poco praticata: negli Usa è iniziata solo da poco tempo. I ricercatori hanno preso seriamente in considerazione che la spirulina possa prevenire i tumori. L’alga si trova nelle zone di acqua dolce e tropicali, traendo vantaggio dal pH idrico e alcalino.

Proprietà Spirulina: un fitonutriente che combatte i tumori

Il suo mix tra il blu – verde è più di un semplice rivestimento, infatti questo è anche il suo fulcro anticancro! Paul Pitchford in Healing with Whole Foods ha scritto ‘’ Nell’area della prevenzione è importante notare che la spirulina è un’ottima fonte del pigmento blu della ficocianina“, una biliproteina che impedisce la formazione delle cellule cancerose.’’ Praticamente si pensa che nella spirulina è contenuto un calcio anticancro che comprenda delle proprietà antivirali. Questa pianta è stata usata per curare i bambini malati di cancro – vittime dell’incidente nucleare di Chernobyl. Ma per il momento gli scienziati non hanno voluto dare delle conclusioni certe.

Il metodo più semplice per utilizzare la spirulina è tramite delle compresse che non devono contenere nessun altra sostanza, ma solo spirulina al 100%. Quest’alga viene utilizzata anche nelle diete dimagranti: la fenilalanina un amminoacido non polare che la pianta contiene: in grado di agire sul centro nervoso dell’appetito – riducendo lo stimolo della fame. Si consiglia di prenderla mezz’ora prima dei pasti.

Last modified on Lunedì 17 Novembre 2014 22:41
Gianluca

Gianluca

La scrittura mezzo da sempre che ha determinato la volontà degli uomini e il loro sapere. A mio modo anch'io curo i miei pensieri attraverso l'arte dello scrivere.

Related items (by tag)

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Popular1

Popular2

Popular3

Popular4

Popular5

Popular6