13 Dicembre 2017
RSS Facebook Twitter Linkedin Digg Yahoo Delicious
OkNotizie

Featured News

MultimediaMente - Awards

siti internet
net parade migliori siti
BlogItalia - La directory italiana dei blog
Review www.multimediamente.it on alexa.com

AdsManager Search



Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/views/itemlist/view.html.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458

Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458

Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458
Sex e dintorni

Sex e dintorni (3)

Ci volevano gli inglesi e un loro sondaggio per svelare l’ultimo mistero arcano di lasciare pigiama, boxer, reggiseno e tanga in un cassetto e dormire come mamma ci ha fatto. Perché dormire senza vestiti aiuta a migliorare il matrimonio. In pratica per i sessuologi dura di più rispetto a chi si copre sino alla testa. Che comunque diciamolo, il vedo e non vedo da sempre ha stimolato la fantasia dell’uomo. Certo che dall’altra, presentarsi a letto di fronte alla propria mogliettina con calzini, mutandoni di Garibaldi, non solo fa evaporare la fantasia e l’eccitazione, la sotterra in un vicolo cieco. Perciò ebbene che l’universo maschile come quello femminile si diano una mossa: se volete dare verve e un tocco di eros al vostro matrimonio, sappiate che presentarsi e dormire entrambi nudi a letto, accende e preserva il vostro rapporto. In pratica condividete al 100% la vostra intimità.

 

E se per le giornate calde estive il problema non esiste, anzi dormire nudi è più comodo e rinfrescante, la vera sfida è con le notti del gelido inverno. La soluzione ipotizzabile è di usare lenzuola di mollettone o di imbottire il vostro letto di coperte. Poi la mattina le mogli scopriranno  se anche con il freddo la bandiera del marito sventolerà dritta o sarà a mezz’asta, o sconfitta.

 

foto: via [ wikipedia . org]

Stoccarda -  C ’era una volta il sesso sicuro quello fatto dai profilattici. Ebbene anche questo tipo di sesso sicuro sarebbe in pericolo, perché? In base a dei ricercatori della Chemical and Veterinary Investigation Istitute di Stoccarda, sembra che abbiano trovato su un campione di 29 profilattici esaminati su 32  la presenza di un composto cancerogeno.

 

La sostanza incriminata è N-Nitrosamine, un composto presente nella plastica, che avrebbe delle proprietà nocive. I ricercatori hanno sottoposto i condom ad una soluzione di sudore artificiale, osservando e verificando come dai condom uscisse fuori  una grossa quantità del composto N-Nitrosamine. Per ora comunque non c’è stata nessun ritiro dei profilattici da parte delle autorità competente, perché non esistono delle soglie limite di questa sostanza. Bisognerà aspettare ancora per vedere cosa decideranno, per ora si potranno ancora usare i condom, ma quello che desta perplessità e questa dichiarazione «provocherebbero problemi immediati alla salute».

Mercoledì 23 Marzo 2011 09:01

Un orgasmo al giorno, toglie il medico di torno

Written by Palmiro Neri
sesso

Nelle scuole della città inglese di Sheffield, qualche giorno fa, è stato distribuito un volantino/guida molto, come dire, “alternativo”.
Lo slogan della campagna di educazione sessuale lanciata da Steve Slack (direttore del centro per l’Hiv e la salute sessuale di Sheffield, tra gli autori del volantino illustrativo dal titolo “Piacere”), è infatti: “Un orgasmo al giorno, toglie il medico di torno”.
La campagna di sensibilizzazione rivoluzionaria, spiega il dott. Slack, pone l’accento non soltanto sulla necessità di avere rapporti protetti ma, soprattutto, sull’importanza spesso sottovalutata di provare piacere.

Sulla prima pagina del Sunday Times che dedica un articolo all’iniziativa, si legge che gli adolescenti: “Hanno diritto ad una piacevole vita sessuale e che rapporti regolari sono salutari, soprattutto a livello cardiovascolare”.
Di sicuro, non si può dar torto ai promotori della campagna d’educazione sessuale e, a chi ha dubbi che tale approccio molto “passionale” ed istintuale al sesso possa spingere i giovani ad una pericolosa promiscuità e ad un approccio alla vita sessuale condito da eccessiva leggerezza, risponde ancora una volta Stack; ritenendo che, i giovani, al contrario, saranno spinti a rimandare la loro prima volta “Fino a quando non saranno sicuri di poterne apprezzare il piacere”.

 

Una speciale attenzione all’irrinuncabilità del piacere, dunque, per spingere i giovani a non rendere il proprio corpo oggetto di frettolose, insoddisfacenti e deprimenti esperienze premature…un paradossale invito alla razionalità che passa per la passionalità dell’essere umano e della sua attività preferita: fare l’amore.

 

Tratto da:www.julienews.it

Popular1

Popular2

Popular3

Popular4

Popular5

Popular6