13 Dicembre 2017
RSS Facebook Twitter Linkedin Digg Yahoo Delicious
OkNotizie

Featured News

MultimediaMente - Awards

siti internet
net parade migliori siti
BlogItalia - La directory italiana dei blog
Review www.multimediamente.it on alexa.com

AdsManager Search



Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/views/itemlist/view.html.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458

Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458

Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458

Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458

Warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/multimediamente.it/httpdocs/components/com_k2/models/item.php on line 458
Viaggi

Viaggi (5)

Per essere una compagnia over the top non deve mai mancare: puntualità, gentilezza del personale, e smarrimento dei bagagli.  Tutte componenti molto importanti per poter ambire alla prime posizioni delle migliori compagnie al mondo. Che però questi elementi perdono il loro valore, senza il fattore principale: la sicurezza.  Prendendo in considerazione tutte queste caratteristiche abbiamo deciso di elencare la classifica delle peggiori compagnie in base a dei magazine specializzati sui voli.

 

Incidenti aerei . Una prima analisi può essere fatta considerando il curriculum della compagnia, meglio vedere quante volte sono state coinvolte in problemi di questo genere. Aviation-safety.net è un sito che da la possibilità di venire a conoscenza , in tempo reale, tutti gli incidenti (dall’alba dei tempi a ieri), di ogni singola compagnia aerea. La ricerca è semplice:  paese o nome della compagnia, ecco che vi appariranno tutti i sinistri meno o più gravi.  Jadec invece ha stilato una classifica dei peggiori incidenti degli ultimi 30 anni. Nelle ultime posizioni GARUDA INDONESIA, AIR INDIA, CHINA AIRLINES, VIETNAM AIRLINES e LION AIR (Indonesia). La nostra Alitalia? La compagnia italiana è ferma a metà classifica.

Se invece volete un sito che vi mostri le compagnie più sicure potete prendere in considerazione: airlineratings.com che analizzerà minuziosamente ogni dettaglio. Addirittura ci sono compagnie con una votazione assegnate pari a zero per quanto concerne la sicurezza. Tra le più rischiose tutte quelle africane e asiatiche che offrono meno voli sicuri, ecco quali sono: Kam Air (Afghanistan), Scat Airlines (Kazakhstan), Blue Wing Airlines (Suriname), Afghan Airways (Afghanistan), Daallo Airlines (United Arab Emirates), Eritrean Airlines (Eritrea), Lion Air (Indonesia), Merpati Airlines (Jakarta), Susi Air (Indonesia), Air Bagan (Myanmar. Infine l’Indonesia non è il paese ideale per fare il check in. Al contrario di quello che si pensa il momento più delicato, e la maggior parte degli incidenti aerei avvengono  durante la fase di atterraggio. Per quelli che soffrono di cuore dovete aspettare di vedere gli scalini per rilassarvi.

 

foto: via [stateofmind]

Giovedì 21 Febbraio 2013 13:49

La Spiaggia dei Conigli è la più bella del mondo

Written by RS

Con questa motivazione: “I colori dei Caraibi e la spiaggia bianca rendono il panorama unico. Il mare cristallino invece non rende facile la partenza”, il portale di viaggi Tripadvisor, mette al primo posto nella classifica “Traveler’s Choice Beaches Awards 2013”, la spiaggia siciliana.

La Spiaggia dei Conigli è anche riserva naturale gestita da Legambiente ed è la culla delle famose tartarughe marine Caretta Caretta che vi depongono le uova in primavera inoltrata. Meta incontaminata.

Dopo la Spiaggia dei Conigli, i viaggiatori di Tripadvisor hanno messo al secondo posto i Caraibi con la Grace Bay, nell’isola di Providenciales vicino Cuba e al terzo posto la spiaggia di Whitehaven, in Australia.

Queste le prime tre classificate tra 25 mete da sogno votate.

Mercoledì 20 Febbraio 2013 13:41

In Scozia il 2013 è l'anno della natura

Written by RS

Per tutto il 2013 la bellissima natura di cui la Scozia gode sarà festeggiata con diverse iniziative.

Previsti 8 itinerari per i visitatori che vorranno conoscere il Paese: “Paesaggi naturali” porterà alla scoperta di montagne, foreste, vallate e spiagge; “Paesaggi storici” sarà un viaggio nel passato attraverso i suoi monumenti, i favolosi castelli e giardini che rendono ancor più affascinate questa terra.

“Un parco giochi naturale” permetterà al visitatore di avere a disposizione i grandi spazi che la Scozia possiede in terra, acqua o aria; “La natura nelle città” e quindi i bei parchi e i bei giardini presenti in esse; “Flora e Fauna” attraverserà montagne, isole e zone costiere; “Una dispensa naturale”, rappresenta la vita in cucina. Si potranno conoscere i piatti più tradizionali e degustare l’immancabile whisky; “Turismo verde”, porterà a conoscenza del turista il comportamento rispettoso e attento che il Paese adotta nei confronti della natura creando strutture e attrazioni ecosostenibili; “L’arte della natura”, spiega e fa vedere il motivo per cui questa terra ha ispirato innumerevoli tra scrittori, artisti e registi.

Sabato 25 Febbraio 2012 14:15

Voglia di partire? B&B day 2012

Written by Ines

Era il 1977 e Lucio Battisti cantava “… sì viaggiare evitando le buche più dure senza per questo cadere nelle tue paure gentilmente senza fumo con amore, dolcemente viaggiare rallentando per poi accelerare …” ed è un po’ il ritornello che molti canticchiano pensando a un viaggio. Passano gli anni, le belle canzoni restano e crescono le persone che viaggiano, non più solo durante le festività o aspettando i ponti ma grazie alla diffusione dei last minute, il popolo dei vacanzieri non conosce date. E’ pur vero che le famiglie e i giovani italiani con la crisi economica in atto ci pensano su più di una volta all’idea di metter mano al portafoglio per decidere di prenotare una vacanza ma per chi avesse in mente di staccare un po’ dalla routine quotidiana e concedersi un weekend di svago,viene in soccorso il B&B Day. Sabato 3 Marzo 2012 si celebrerà la sesta edizione della Giornata internazionale del B&B Day, che permetterà di usufruire gratuitamente della notte del 3 marzo a fronte di una prenotazione di almeno una seconda nottata.BB_Casa_Kiwi_Cogorno_GE_2
Offerta da cogliere al volo: sarà valida per prenotazioni di 2 o 3 giorni dal 2 al 5 marzo , in qualsiasi caso la notte del 3 Marzo non verrà addebitata. Questa iniziativa che si tiene il primo sabato di marzo da ormai sei anni  è promossa dal sito www.bed-and-breakfast.it il più importante sito specializzato nell’ospitalità extra-alberghiera. La diffusione del bed and breakfast e l’origine del suon nome deriva da una prassi diffusa in Irlanda e nel Regno Unito, quando i viandanti in assenza di mezzi di trasporto e di luoghi dove dormire, chiedevano ospitalità nelle case private. In Italia ormai si calcolano più di 20.000 Bed and breakfast con prenotazioni in crescente aumento e questo grazie anche ai prezzi esigui che queste strutture offrono a fronte del pernottamento più colazione. Ogni Regione Italiana ha la sua normativa in materia di B&B ma è da dire che è un’attività remunerativa da tenere in considerazione ora più che mai.
Che ne dite: è o non è l’occasione da cogliere al volo per andare a visitare quella città d’arte che tanto vi piace o per regalarvi quel weekend di relax che tanto sognate in queste grigie giornate invernali?
John Steinbeck scrive: “Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.”… e allora che aspettate ad organizzare il vostro weekend fuori? Un mondo inesplorato vi aspetta a braccia aperte, resta solo a Voi non farlo scappare!

Ines Travia

Giovedì 19 Gennaio 2012 19:11

Viaggio a Roma

Written by RS

Ci sono posti stupendi da visitare in tutto il mondo, mete che offrono bellezze naturali meravigliose, culture e costruzioni umane incredibili dalla Grande Muraglia al nostro Colosseo.

Ci sono le cascate del Niagara, le piramidi in Egitto, il Grand Canyon le svariate isole e i tanti arcipelaghi, tramonti intensissimi e l’aurora boreale, ci sono… non vi è venuta voglia di partire?

Ma il primo viaggio per me dovrebbe cominciare dal Paese in cui viviamo, conoscere prima bene la nostra terra con le sue ricchezze culturali e paesaggistiche e poi andare sempre un po’ più lontano.

Non facciamoci prendere dalla famosa idea che poiché ci viviamo possiamo visitarlo in qualsiasi momento, quel momento non si troverà mai!

Dobbiamo fare tanti viaggi e viaggetti nella nostra nazione e poi andare ad incontrare le altre culture per poter parlare della nostra con cognizione di causa.

Io comincio dall’Italia, da Roma.

Viaggio a Roma:

città ricca di storia che sembra essere una parte viva del paesaggio.

Al suo interno ora si trovano quelle mura che la delimitavano nel passato e le tante porte che in esse si aprono a favorire il passaggio di un tempo e di adesso.

La particolarità della città è proprio questa convivenza con le testimonianze di un suo grande passato. E’ tutto al suo interno, Roma non ha voluto e neanche potuto data la vastità, relegare i resti ed i grandi monumenti storici in un unico spazio.

S’innalza possente a dimostrare per secoli la forte tempra di chi l’ha voluto e costruito, il simbolo della città per questo Eterna: il Colosseo.

A fargli compagnia: Il Foro Romano, le terme di Caracalla, l’Arco di Costantino, il Pantheon, la Bocca della Verità, la prima basilica costruita a Roma: San Giovanni in Laterano.

Tra le tante chiese presenti, la più famosa: la chiesa di San Pietro in Vaticano dove innumerevoli papi a noi cari si sono succeduti e simbolo della Cristianità nel mondo.

Sul Lungotevere, oltre ai grandi ponti con statue rappresentative di San Pietro e San Paolo e vari Angeli, svetta Castel Sant’Angelo e a piazza Venezia, un po’ più distante, si impone il novecentesco Altare della Patria.

Le famose fontane di Roma, tutte stupende opere d’arte sono innumerevoli: la Fontana di Trevi, la Fontana del Nettuno in piazza Navona, la Fontana del Tritone di Gian Lorenzo Bernini, la Fontana della Barcaccia nella famosissima Piazza di Spagna sono solo alcune.

Nei musei romani ci sono opere eccezionali e nei Musei Vaticani si trovano gli enormi tesori d’arte accumulati dai papi nel corso dei secoli con annessa la Cappella Sistina affrescata da Raffaello.

Per affacciarsi su Roma ci sono le famose terrazze del Pincio, del Giannicolo e del Giardino degli Aranci, offrono un panorama vastissimo della città.

Roma è bella sempre, certo è piacevole girarla quando c’è più tranquillità per godersi a pieno le sue bellezze ma una cosa è certa: è una meta di viaggio che non può mancare.

Popular1

Popular2

Popular3

Popular4

Popular5

Popular6